Mini-Quiche e Gavi DOCG

Ci siamo, Maggio è arrivato e finalmente possiamo iniziare a pensare ai pranzi all’aperto (basta anche un piccolo terrazzo).

Partiamo dalle basi: che vino scegliamo?

Io proporrei un GAVI DOCG, delicato e floreale, ma di ottima struttura e persistenza.

Un vino che nasce nelle Terre del Gavi,  tra Monferrato e Liguria, ideale per accompagnare il pasto in tutte le sue portate.

Come ricetta ho pensato a mini-quiche con asparagi.

Ingredienti per 4 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

100 ml di panna fresca

100 g di stracchino

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 uovo

10 asparagi

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale, pepe

Preparazione:

Eliminate la parte più dura degli asparagi e tagliateli a pezzetti.

Versate l’olio in una padella, aggiungete gli asparagi, sale e pepe e fate rosolare 5 minuti; aggiungete una tazzina circa di acqua e proseguite la cottura 5 minuti. 

Mescolate la panna con l’uovo leggermente sbattuto, lo stracchino e il parmigiano; regolate di sale e pepe.

Dividete la sfoglia in 8 parti uguali e adagiatela negli stampini da crostatine con la carta forno; versate all’interno il composto di panna e completate con gli asparagi cotti.

Aggiungete un pizzico di pepe e ripiegate i bordi della sfoglia.

Cuocete nel forno preriscaldato a 180° circa 20 – 25 minuti, o fino a doratura. 

 

Due calici, un mazzo di fiori e che il primo pranzo ufficiale di questa primavera un pò in ritardo, abbia inizio 

Per ulteriori informazioni sul vino abbinato, ti invito a visitare il sito di Duchessa Lia.

Post scritto in collaborazione con Duchessa Lia.

 

 

 

Written By
More from FEDE micoli

Polpette all’arancia

San Valentino dietro l’angolo, vuoi non pensare ad una cenetta romantica anche...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.