La tavola delle feste di Buru Buru

Quando Buru Buru mi ha chiesto come immaginavo la mia tavola delle feste ho iniziato a raccontare di serate in famiglia, di amore, luci, calore, regali da scartare. Da lì preparare il tutto è stato davvero semplice.

Siamo partiti dalla base scegliendo le cose essenziali ma fondamentali.
E la mia scelta è ricaduta su Bitossi Home, un brand che si sposa molto facilmente come gusto col mondo Closette.

Un servizio di piatti bianchi con profilo rosso e dalle linee morbide, così da poter giocare poi con tutti i colori del Natale.
Come centro tavola ho scelto  un tagliere che ho poi ricoperto con una ghirlanda e qualche pigna. Un modo carino per non ricorrere ai soliti decori (e sfruttarlo poi magari per qualche aperitivo o cena informale).

 

Sui bicchieri mi sono sbizzarrita e ho scelto questi colorati e decisamente particolari per dare un tocco elegante e di design..

Come segnaposto dei biscotti allo zenzero a cui ho legato un nastrino in tinta con la tavola.

Una tovaglia runner bianca con qualche glitter argentato e via libera alla fantasia. Noci, pigne, stelle, bastoncini di cannella, rametti di pino…ho utilizzato tante decorazioni diverse trovate qua e là e la tavola ha assunto un aspetto dal sapore decisamente magico. Niente di troppo studiato, il mio consiglio è mixare un pò di tutto (son cert anche voi avrete la vostra scorta di piccole decorazioni che maaari non usate più. Tirate fuoti tutto e ‘dipingete’ la tavola a vostro gusto.)

 

 

Adesso accendo le candele, apro una bottiglia di bollicine, Rod Stewart sta cantando in sottofondo Silent Night, l’albero è illuminato e aspetto i miei amici per la cena.

 

Che sia un Natale magico e pieno di emozioni.

E’ l’augurio da parte mia e di Buru Buru !

 

 

www.buru-buru.com

Written By
More from Closette

Amuse Bouche finalmente.

Ne avevamo già parlato in occasione del Fuorisalone, ma appena abbiamo scoperto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.