La mia “evening skincare routine”

Ho quasi 41 anni, una vagonata di ansia ma un’unica certezza: la mia pelle!

La coccolo, la curo, non l’ho mai trascurata!Molto spesso mi viene chiesto quale sia il segreto per una pelle luminosa e sana e la risposta è molto più semplice di quanto si possa pensare: non c’è stata 1 notte nella mia vita nella quale io sia andata a letto truccata.

Ve lo posso giurare e mettere per iscritto. Persino quella volta che ad una festa alzai il gomito e passai la notte strisciando tra il bagno e il letto, trovai la forza di struccarmi!

E vi dirò di più, quando a Dicembre ho dormito in un igloo in Alto Adige, nonostante il bagno più vicino fosse a 300 m di distanza e ci fossero -15 gradi, non ho mancato il mio appuntamento: a letto fresca come una rosa, con la pelle pulita e idratata.

Inutile ribadirvi quanto sia sbagliato andare a letto truccate, lo sanno anche i muri, quello che invece voglio fare oggi è raccontarvi la beauty routine che accompagna tutte le mie serate.

1)Via il make-up

Prima cosa fondamentale, dischetti e un buon latte detergente per eliminare mascara, matita e fondotinta.

Da circa 6 mesi uso lui, in particolare per gli occhi. Skinius Latte Detergente Idratante 

2)Pulizia viso

Acqua tiepida, un prodotto oleoso per levare lo sporco accumulato durante la giornata e i residui di trucco.

Uso da un paio di anni l’Olio denso dell’Estetista Cinica. Lascia la pelle morbida e idratata.

3)E’ tempo di Acqua Micellare.

La mia preferita è quella di Garnier per pelli sensibili.Lascia la pelle idratata, fresca e pulita ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo considerato il grande uso che ne faccio.

4)Si passa al siero.

Qui potremmo aprire un capitolo intero, non sono un’esperta di beauty ma da quando lo uso la mia pelle al mattino sembra molto più idratata (ho una pelle molto molto secca).

Alterno vari prodotti, tra i miei preferiti: il Wonder Roll dell’Estetista Cinica, comodo anche per il suo applicatore, l’olio secco Perfect Balance di Korff (sensazione di benessere immediato) e le fiale tonificanti al collagene sempre di Korff.

5)Fondamentale contorno occhi

Devo dire che sono molto molto esigente e ne sperimento moltissimi continuamente, questi i miei preferiti:

Il balsamo di Skinceutical, morbido e super idratante ma non economicissimo, il trattamento all’avocado di Khiels e infine All About Eyes di Clinique.

6)La crema per il viso

Ultimamente mi sto trovando molto bene con il balsamo sempre di Korff (abbinata all’olio secco è favolosa), sensazione di idratazione immediata, al risveglio non sento mai la pelle tirare.

7)Passiamo alle labbra

Il mio preferito in assoluto è il balsamo Noagy di Skinius , ottimo anche come primer.

Può all’apparenza sembrarvi una routine un po’ troppo lunga ma vi assicuro che una volta presa l’abitudine di coccolare la vostra pelle e ritagliare qualche minuto per voi prima di andare a dormire, vi chiederete come abbiate fatto fino ad ora a vivere senza! Va da se che ognuno ha la propria pelle e le proprie esigenze quindi nessuna regola è uguale per tutte!

Parola di una “giovane” Closette (che ricordiamocelo, la vita vera inizia a 40 anni!)

 

 

 

Written By
More from Closette

Libertà di Giocare – 18 Aprile

Grande Giornata dedicata al gioco a Mamusca dalle 10.30 di sabato 18...
Read More

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.