I migliori Club di Londra

Roma e Londra, Londra e Roma, apparentemente due città molto diverse no? L’ordine e la confusione, la pioggia e il sole, il porridge e il cornetto… e invece, sforzandosi per bene, le somiglianze tra queste due meravigliose capitali apparentemente lontanissime sono tante!

Prendi ad esempio i circoli romani, quei posti meravigliosi, appannaggio delle élite, in cui crogiolarsi la domenica in lunghi pranzi con il sole in faccia, un buffet ricco, prati, occhialoni, grandi sorrisi, gossip, deputati e incaricati. Ma anche in salotti serali, cene, feste e soprattutto struscio!

Ecco, questi usi e costumi sono assolutamente presenti anche a London, sotto forma dei Private Member’s Club che qui sono una vera istituzione (attenzione donne, non parlo dei Gentlemen’s Club, quei postacci a cui hanno accesso solo gli ometti per giocare a backgammon e bere whisky. Questi sono club di ultima generazione, quindi indossate il vostro cocktail dress migliore e continuate a leggere!).
Luoghi d’incontro mattutino, pomeridiano, ma principalmente serale, per bere, mangiare e sollazzarsi nelle pubbliche relazioni e perché no, nel rimorchio!
I circoli londinesi fanno a gara di festa a tema più instagrammata, ristorante più ricercato, arredamento più estroso (e costoso), membri più altolocati.
Come trovarli? Ecco una lista dei più cool di Londra, dove imbucarvi se siete di passaggio o dove fare application se coraggiosi decidete di trasferirvi in Great Britain!

5 Hertford Street: è questo il club più in di Londra. Un’oasi lussuosa di ben quattro piani. Drink eccezionali, musica accattivante e, last but not least, bellissime donne. Un disco club al lower ground floor, una fornita cigar room e quattro ottimi ristoranti, insomma un vero affare! La serata clou del club? Giovedì baby!
www.5hertfordstreet.com

The Arts Club: questo “circolo” che vanta un certo Charles Dickens come (ex) membro, si distingue dagli altri perché – come il nome suggerisce – è un luogo colmo d’arte, per lo più contemporanea, esclusiva e di gran gusto. Questo club/museo, offre ottimi brunch, disco sotterranea, terrazza riscaldata, ristorante giapponese e camere d’albergo per soggiornare o stendersi dopo un pranzetto non proprio leggero. Culturale!
www.theartsclub.co.uk

Annabel’s: fresco di ristrutturazione, l’Annabel’s è uno dei club più antichi di Londra. Vestito di nuovo nel 2018, a giudicare dalle prime insta stories sembra davvero destinato a diventare the coolest in town! Senza contare che si vocifera di una spa e angolo relax “lussurioso” in dotazione. Fateci entrare!
Annabels.co.uk

South Kensington Club: un bel club soprattutto per il giorno dotato di deliziosa palestra, spa e caffè che fa i macha latte più buoni in town. Il SKC ha magnifici ambienti illuminati e puliti e per questo è un luogo perfetto per lavorare al pc, fare sport e incontrare amici! Un particolare degno di nota: è popolato solo da italiani. Ciao bello!
www.southkensingtonclub.com

Socialista: questo mini club divertentissimo stile vecchia Cuba nasce da un concept internazionale presente anche a NYC e a Dubai. Un salotto con bella musica house in cui fare incontri interessanti e passare qualche ora dopo cena nel cuore di Mayfair. Very cool!
Socialistalounge.com

The Ned: siamo in piena city. Situato all’interno dell’omonimo cinque stelle, il the Ned è un paradiso con una terrazza dalla vista degna di attici capitolini. Over the top!
www.thened.com/neds-club

Harry’s Bar: un club d’altri tempi, molto esclusivo nella bella e posh Mayfair. Ottimo cibo e member selezionati fanno di questo posto un gioiello di Londra. Old but gold!
www.harrysbar.co.uk

KXU: è questa la gym più costosa ed esclusiva di Londra. Attrezzi super tech, classi di ultima generazione e clientela “reale” (si vocifera che Pippa non possa mancare alla lezione di Body Pump). Se l’iscrizione vi sembra troppo, provate almeno le classi offerte senza necessità di commitment o un bel trattamento cryo, l’ultima frontiera della bellezza. Tonificante!

Soho House: una catena di membership club mondiale dallo stile eclettico e contemporaneo. La Soho House vanta nove location esclusive disseminate per tutta Londra e decine sparse nel resto del pianeta. Il classico e rarissimo esempio di “paghi uno e prendi cento”. Convenient!
www.sohohouse.com

Morton’s Club: un grande classico situato nella gloriosa Berkeley Square, il Mortons è un club storico che non stanca mai. Perfetto per un drink prima o dopo cena. Chill!
www.mortonsclub.com

Home House: anche se ha fatto il suo tempo, l’Home House rimane comunque un bellissimo club situato a Marleybone, con salotti ampi e contemporanei dal design unico. Inspiring!
Homehouse.co.uk

Bianca Santoro
www.white-egg.it

Written By
More from Closette

La via del Tè – Firenze

C’è un posticino di a Firenze di cui non vi ho ancora...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.