Burger Gourmet

Mini burger di tacchino con pere caramellate e buns di farro.

Sappiate che mentre scattavo le foto mi sono mangiata 2 di questi burger completi, più un panino vuoto.
Qual è il problema, direte voi? Di per sé nulla, sono d’accordo ma visto che erano appena le 10 di mattina, la situazione è certamente più seria. Me ne dovrei vergognare, ma non lo farò. La ragione è che questi burger di tacchino con pere caramellate sono veramente buoni!
In sostanza è colpa loro, non mia che sono golosa!

Vi lascio con la ricetta non solo dei burger- che da soli possono essere mangiati come delle polpettine- ma pure dei buns realizzati con farina di farro… in pratica una ricetta che vale doppio!

Per i buns di farro(12 piccoli)
180 ml di acqua tiepida
7-8 gr. di lievito secco attivo
30 gr. di zucchero (di canna chiaro per me)
300 gr. di farina di farro
120 gr. di farina da pane (integrale per me)
1/2 cucchiaino di sale
1 uovo
3 buoni cucchiai di burro a temperature ambiente

Per la rifinitura:
un tuorlo d’uovo,
2 cucchiai d’acqua,
semi di sesamo

Per le pere caramellate:
1 pera grande o 2 piccole, mature ma ancora sode
3 cucchiai di burro
½ cucchiaio di zucchero
Sale

Per i burger di tacchino (12 piccoli)
600 gr. di carne macinata di tacchino
5-6 foglie di menta fresca, tritata
3 cipolline Verdi fresche, tritate
1 ½ cucchiaio di salsa di soia
Sale, pepe

Per completare
Insalata Formaggio cheddar o fontina

BUNS DI FARRO

Mescolate il lievito nell’acqua tiepida con una puntina di zucchero presa dal totale e lasciate riposare per 5-6 minuti; Nella ciotola della planetaria mescolate le farine, il resto dello zucchero e il sale;

Aggiungete l’uovo e mescolate.
Aggiungete l’acqua del lievito e mescolate fino al complete assorbimento.
Aggiungete il burro e mescolate fino a ottenere un impasto liscio.
Formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola leggermente unta d’olio.
Coprite con la pellicola trasparente e poi un canovaccio.
Lasciate lievitare fino al raddoppio (ci vorrà minimo 3-4 ore).
Trascorso il tempo, sgonfiate leggermente l’impasto e formate 10 -12 palline della stessa pezzatura. Lasciate riposare le palline di pasta su una teglia rivestita di carta forno per 1 oretta.
Preriscaldate il forno a 180°, spennellate ogni bun con il tuorlo d’uovo mescolato all’acqua e decorate con i semi di sesamo.
Cuocete in panini nel forno caldo per circa 18-20 minuti (dipende dalla pezzatura del panino);

PERE
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Tagliate le pere a fettine sottili (senza sbucciarle).
In una padella fate fondere il burro a fuoco dolce, aggiungete lo zucchero e mescolate continuamente fin quando lo zucchero non inizia a sciogliersi.
Aggiungete le fettine di pera e fatele cuocere per circa 2-3 minuti per lato.
Togliete dal fuoco e tenetele da parte.

BURGER DI TACCHINO
Per gli hamburger semplicemente mescolate bene tutti gli ingredienti, bagnatevi le mani e formate i mini burger, sistemateli in una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno a 180° per circa 12 minuti.

COMPOSIZIONE

Aprite i panini a metà, mettete un pezzo di formaggio, poi una fogliolina d’insalata, l’hamburger di tacchino ancora caldo, un altro pezzettino di formaggio, e una fetta di pera caramellata. Servite subito.

Margherita Romagnoli
Lapetitecasserole.com

Written By
More from Closette

Smokey eyes per inesperte

Alzi la mano chi di voi non ha provato almeno una volta...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.