ALLENAMENTO BRUCIA GRASSI

Come possiamo rimediare a qualche peccato di gola e bruciare, in modo funzionale, le calorie durante l’allenamento?
Eccomi qui, reduce da una super cenetta tra amici. Ieri sera siamo stati in un locale fantastico, ricco di atmosfera,materie prime Km zero e cantina di vini super.

Ora, come potete ben capire, è stato naturale e piacevole lasciarsi andare quando sulla tavola trionfano dolci divini,buon vino e sfizi di ogni genere.
Ma qual è il problema!
Possono servire anche 50 minuti di allenamento in modo mirato ed intenso per non sentirsi in colpa e ammortizzare i grassi ingeriti.
Ed è così che questa mattina ho seguito il mio allenamento brucia grassi, scegliendo come percorso, le vie e i parchi della mia città. Vi racconto cosa ho fatto.
ALLENAMENTO:
1) Iniziare il riscaldamento con 5 minuti di camminata veloce, per poi avviare una corsa leggera per i 3 minuti successivi.
2) cronometrare 6 minuti consecutivi nei quali intensificare il passo della corsa sempre di più.

brucia grassi

3) Recupero per 3 minuti comminando e respirando bene con la bocca e naso.
Ora arriva il bello!!!
4) Intervallare 1 minuto di corsa sprint ad 1 minuto di camminata per altri 10 minuti.
5) Recuperare 3 minuti comminando e respirando bene con la bocca e naso.
A seguire:
6) 4 serie da 10 balzi (tipo rana) recuperando un minuto tra una serie e l’altra

brucia grassi 2

7) 4 serie da 10 jump su box (io ho utilizzato questo cubo di cemento, ma potete farlo anche con una panchina)

brucia grassi 4

brucia grassi 3

8) Camminare per 2 minuti a passo semplice, non sostenuto respirando lentamente.
9) Allungare con lo stretching per 5 minuti.

brucia grassi 8

Con questo allenamento , ottimo per la domenica mattina , potete fare un lavoro aerobico e potete mantenere il battito cardiaco in zona brucia grassi. Con l’aiuto di un orologio-cardio ottimizzerete e monitorerete al meglio la vostra prestazione.

Buon divertimento.

Giulia Biondi

untitled

Written By
More from Closette

MVP Creations

Sono continuamente alla ricerca dell’accessorio che sia “per sempre”, quel per sempre...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.