Thin things….piccoli grandi gioielli.

Da un pò di anni a queste parte (ma per favore non chiedetemi il perchè) mi è venuta una particolare fissa per gli anelli.

Pensare che un tempo ero una fan scatenata del minimalismo, quasi non portavo gioielli perchè in fondo bastavano i miei tatuaggi. Poi Marco-Il-santo arrivò con un anello in un momento davvero difficile che ricordo ancora con il magone…è ancora al mio anulare destro. Perchè a volte è importante anche ricordare i momenti più brutti per non dimenticare quanto siamo stati forti a superarli.
Dopo qualche anno è arrivato L‘anello (si proprio quello che non ti aspetti e che ti lascia a bocca aperta) e subito dopo la fede, l’anello che impegnerà il tuo cuore per sempre.
E’ passato qualche mese e passeggiando in Brera con mia madre che era venuta a trovarmi a Milano, mi sono innamorata di un nuovo anello, stavolta con un cuore, era un giorno per noi due speciale e così ho deciso di comprarlo e confermare così la tradizione: un anello per ogni momento unico nella mia vita. E’ stata poi la volta di quello ‘sbagliato’, una sfera d’oro bianco incastonata in oro giallo, rappresentava un qualcosa di bello, importante che forse semplicemente non doveva essere, non in quel momento..quel qualcosa non si è poi avverato e indovinate un pò? L’anello l’ho perso, non so come, non so dove ma così è stato.
Poi c’è stato un progetto di lavoro molto importante e l’anello che è ora al mio mignolo è arrivato il giorno in cui ho preso una decisione che si è rivelata essere quella giusta. Ancora una volta nulla accade per caso.
Capirete quindi che se si parla di anelli con me toccate corde particolari, molto particolari.
E succede che una mattina di riflessioni, di lavoro, di importanti decisioni da prendere (perchè nel caso non si fosse capito io una vita tranquilla non ce l’ho) mi arriva la mail di una ragazza che mi segue da tempo sul blog, una giovanissima orafa che mi chiede di incontrarmi per fare due chiacchiere e raccontarmi del suo progetto.
Ho conosciuto così Margherita e le sue creazioni, Thin Things …..

La mia idea nasce dalla combinazione del background di grafica – ho una laurea in Design della Comunicazione al Politecnico di Milano – e la passione per la massima semplificazione di immagini rappresentata dai pittogrammi.
Sono partita realizzando un cerchio, a cui sono seguite altre figure geometriche e più recentemente mi sono dedicata alla stilizzazione di oggetti che potessero raffigurare le stagioni: pesce o timone per l’estate o foglia e ombrellini per l’autunno.
Con l’ultima produzione invece mi sono concentrata sulla stilizzazione della frutta creando così l’ananas, un grappolo d’uva, uno spicchio d’arancia e tanti altri oggetti.

Impossibile non innamorarsi di queste minuscole meraviglie che Margherita crea anche su richiesta personalizzandole.
Sono sul divano della mia nuova casa,dalle finestre entra un sole meraviglioso, mordicchio fragole e sulle mie dita oggi due nuovi anelli, una mela e due ciliegie.
Due anelli per dare il benvenuto alla primavera e all’estate che verrà, per dimenticare queste ultime settimane difficili che ho dovuto affrontare, cancellare la pioggia e il grigio che ci ha accompagnato ultimamente per troppo, troppo tempo.
Perchè in fondo bastano davvero piccole cose per rendere tutto più bello.

THIN_THINGS_CLOSETTE

thin_things_closette

thin_things_closette

thin_things_closette

THIN_THINGS_CLOSETTE

THIN_THINGS_CLOSETTE

THIN_THINGS_CLOSETTE

THIN_THINGS_CLOSETTE

THIN_THINGS_CLOSETTE

short CELEBRITY OCCASION DRESSES

THIN_THINGS_CLOSETTE

Qui il sito dove potete trovare tutte le info e se volete il vostro anello speciale per inaugurare la fantastica estate che ci attende, vi basterà scrivere a Margherita e lei son certa saprà accontentarvi….

www.thinthingsjewels.com

Written By
More from Closette

Piccoli scrigni di belle emozioni – Coi Coi

Credo fermamente nel potere terapeutico degli accessori: in quei giorni neri da...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.