The Cook Club-Milano

Cosa adoro del The Cook Club?
Ve lo spiego in due righe e qualche foto.

Ogni sera nuovi amici, persone meravigliose che forse non avresti mai incontrato, eppure Milano non è poi così grande! Otto sconosciuti insieme ad una tavola pronti a viaggiare con noi nel mondo dei sapori..
Le risate da star male durante la preparazione e quando si parte.
L’affinità con i miei due amori, Fabri e Miguel, i padroni di casa nonché i due chef ma soprattutto due amici speciali (non a caso uno dei due è stato il mio testimone di nozze).
Poi i complimenti degli ospiti. La loro soddisfazione, i loro sorrisi e il desiderio di poter tornare a provare quest’esperienza ancora, ancora e ancora.
E la voglia di rimanere lì fino all’alba, tutti insieme, per non spezzare la magia di quel momento, per non lasciarsi, per fissare nella memoria ogni istante di una serata che parte quasi silenziosa, come se si entrasse in una casa in punta di piedi e poi diventa una festa, una festa fatta di musica, buon cibo, risate, amici che si conoscono da cinque minuti ma è come se si vivessero da sempre.

Ecco cosa amo di questo progetto.

E’ iniziato tutto una sera a cena, per gioco. Fabri e Miguel e il sogno di un loro ristorantino, del loro posto perfetto. Fabri e Miguel e la loro infinita passione per i viaggi e la cucina.
Fabri e Miguel e la loro stupenda casa.
Ed io.
Io con la mia irrefrenabile mania dell’organizzazione, io e le mie chiacchiere al limite del logorroico, io e la mia passione per il mondo della comunicazione e del marketing, io e il mio blog.
Così siamo nati noi, così è nato The Cook Club .
Tre amici che hanno deciso di lanciarsi in questa pazza avventura che ogni volta ti regala un’emozione sempre più grande.

thecookclub_milano

thecookclub_milano

thecookclub_milano

thecookclub_milano

thecookclub_milano

thecookclub_milano

thecookclub_milano

Written By
More from Closette

Friday Things – 7 Luglio

Sto seriamente iniziando ad avere qualche vago problemino di astinenza da vacanze....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.