Quercia Felice: slow living in Maremma

Per quanto ami vivere in città, appena posso mi piace scappare in campagna, soprattutto adesso che ci sono i bambini.

Mi piacerebbe un giorno avere il mio rifugio speciale in mezzo al verde dove ritrovarmi con la famiglia e invitare gli amici, lasciandomi alle spalle per qualche giorno la frenesia e l’aria irrespirabile della città.
La casa di campagna dei miei sogni ha un portico col glicine che veste di lilla il pergolato e riempie l’aria del suo profumo intenso. Ha porte a vetri che si affacciano su un tavolo di marmo dove mettersi a disegnare per poi apparecchiare per il pranzo, con rametti di rosmarino appena colto da usare come segnaposto.

Ha un orto dove approvvigionarsi di piante aromatiche e cogliere i frutti direttamente dall’albero. Ha attorno una distesa selvatica dove i bambini possono giocare liberi e a me basta alzare appena lo sguardo ogni tanto, sapendo che per loro non ci sono pericoli, solo incontri che in città non farebbero mai: con i ragni, le lucertole, le formiche.
La casa di campagna dei miei sogni ha camere accoglienti col pavimento di legno che scricchiola quando ci cammini sopra, e letti soffici coi materassi altissimi, dove dormire come dei re, sotto quilt fiorati. Ha un camino e grandi finestre da cui guardare le colline e gli alberi mossi dal vento.
Bè, c’è una casa in campagna che si avvicina terribilmente a quella dei miei sogni. Si chiama Il Gelso e si trova in Maremma. L’ho scovata su Passepartout Homes, una piattaforma online che raccoglie dimore di charme da affittare, selezionate con cura, nei luoghi più belli del mondo. E tra i luoghi più belli del mondo c’è la Toscana e la sua Maremma, così selvatica e incontaminata, e ci sono case incantevoli come Il Gelso, dove poter trascorrere un week-end, una settimana oppure un mese lontani dal caos ma vicini a posti splendidi, di interesse culturale ed eno-gastronomico. Proprio come piace a noi, amanti dello slow living, che abbiamo lasciato Milano per rifugiarci lì qualche giorno. Il Gelso sorge all’interno di una immensa tenuta, Quercia Felice, che raccoglie 3 ville, eclettiche e accoglienti, arredate con molto gusto e curate nei dettagli, merito della padrona di casa che è un’interior decorator. In ognuna delle dimore, pezzi di antiquariato si mescolano armoniosamente con elementi più moderni e country; i colori accesi delle pareti si giustappongono allegramente e i tanti libri sulle mensole e i quadri alle pareti rendono gli interni ancora più caldi.
Esplorando i dintorni della tenuta abbiamo scoperto paesini incantevoli come Pitigliano, con le sue case scavate nel tufo. Abbiamo mangiato spaghetti con vongole e bottarga pieds dans l’eau all’Argentario, distante giusto una manciata di chilometri. Come a pochi chilometri erano le Terme di Saturnia, dove però non siamo andati per starcene sotto al glicine a leggere fino a ora di cena.
Abbiamo immaginato di tornare a Quercia Felice con gli amici, affittando tutte e 3 le ville, magari in estate, per approfittare della bella piscina e del campo da tennis, oppure a inizio settembre, prima che ricominci la scuola, quando a Milano fa caldo come in agosto. Per goderci l’aria pulita e fare lunghi aperitivi sotto al pergolato.

Passepartout Homes

Mariangela Monti
www.momsabouttown.it

discount designer bridesmaid dresses

Written By
More from Closette

Biroccio Kitchen

Quando mi sono trasferita a Milano, 9 anni fa, ero ignara del...
Read More

1 Comment

  • Grazie Mariangela e Federica per aver incluso questo felice resoconto. Sono contenta che abbiate trascorso uno splendido soggiorno presso La Quercia Felice e spero di poter assistere presto i vostri lettori a scovare questa ed altre gemme intorno al globo.
    Paola Fiocchi, Founder, Passepartout Homes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.