Marche Shoe district..di scarpe e colpi di fulmine!

E’ un dato di fatto, poche cose fanno perdere veramente la testa alle donne come un paio di favolose scarpe.

Altro che diamanti, cara Marylin mi spiace dirtelo ma ti sbagliavi di grosso: toglieteci tutto ma non le scarpe.
Inutile divi la gioia di trascorrere una giornata al Micam alla scoperta delle nuove tendenze per la prossima estate.
Presente una bambina in un negozio di caramelle? Ecco, questa ero io che camminavo per i vari stand qualche settimana fa. E non potevano che essere quelli del Marche Shoe district.
Perchè se penso alla tradizione che sposa l’innovazione, alla qualità che ha reso famosa l’Italia nel mondo, alla creatività eclettica, e alla passione di una arte unica mi viene in mente una sola parola: le Marche.

Vi accompagno oggi per mano in un piccolo viaggio in queste meraviglie artigianali, scarpe che raccontano la storia del made in Italy, scarpe che fanno sognare, sentire principessa per un giorno e desiderare che la prossima estate arrivi in fretta così da poterle indossare al più presto…
Non riuscirò a mostrarvele tutte, indubbiamente una più bella dell’altra ma si sa, a volte bisogna fare delle scelte..eccovi qui alcune delle mie preferite.

Piccola parentesi maschile prima di tuffarci nel favoloso mondo delle scarpe, nello stand di
Dino Bigioni
mi sono follemente innamorata di questi meravigliosi zainetti

Processed with VSCO with hb1 preset

Ma ora veniamo a noi….
Alzi la mano chi non ha mai sognato di possedere un paio di meravigliose scarpette rosse di vernice?
Per quelle che le desiderano da sempre c’è Giorgio Fabiani . Quando si dice ‘indossare una favola’

Processed with VSCO with hb1 preset

La nostra favola prosegue con le scarpe argentate di Alexander Hotto…colpo di fulmine inevitabile!

fullsizerender_1

Principesse per un giorno con sandali arricchiti da pietre, colori caldi e tacchi alti da Sergio Amaranti

Processed with VSCO with hb1 preset

Un tuffo nell’estate più piena, quella che sa di tramonti rossi e cieli blu lo abbiamo fatto nello stand di Danilo Di Lea

img_4670

Infine ci siamo immerse nel laboratorio creativo di Moma alto brand capace di lasciarti sempre a bocca aperta.

Processed with VSCO with hb1 preset

Processed with VSCO with hb1 preset

fullsizerender_3

Un grazie speciale anche alla panetteria 180gradi di Fermo per averci coccolate a fine giornata con le delizie di questa regione..perchè Marche è saper fare anche in cucina, ma questa è un’altra bellissima storia..

Written By
More from Closette

BBK lab – Roma

Sono sul Lungotevere dei Mellini, 9 a Roma, all’inaugurazione della nuova sede...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.