Free your closet!

Eccomi qui con ‘altra scoperte, di quelle pazzesche per cui mi ringrazierete a vita..io mi sto ringraziando da giorni praticamente!

Sono anni che mi dico: devo vendere su internet quella borsa di Balenciaga, quegli stivali di Casadei, quell’abito favoloso, quel cappotto unico..e sono anni che questi capi sono inchiodati lì nell’armadio perché io di fare tutti gli sbattimenti vari – cerca sito giusto, pubblica foto, stai dietro alle mail, tratta il prezzo, vendi, spedisci etc- proprio non ce la posso fare.

So che è un controsenso visto che vivo praticamente nel famigerato mondo internettiano ma vi giuro che a vendere io rinunciato proprio (in compenso compro benissimo eh).
Poi è stata la volta degli Swap Party. Mi sono divertita come una matta ad organizzarli ma alla fine son tornata a casa con più roba di prima e no, non va bene.
Poi l’era dei mercatini: ci ho pensato giuro che ci ho pensato seriamente ma dopo aver ascoltato i racconti e l’esperienza di alcune amiche che, dopo un’ammazzata fotonica, scatoloni e appendini, sveglia alle 5 del mattino di domenica, 18 ore in piedi e poi guadagni che si aggiravano a dir tanto sui 20€ per poi riportare tutto a casa, ci ho rinunciato.
Ed è un peccato davvero perché ho alcune cose frutto di momenti di shopping folle che secondo me si venderebbero subito.

freeyourcloset_closette

Ma non non ho tempo né voglia quindi son qui che li contemplo lì nell’armadio che da un momento all’altro esploderà e invaderà tutta la casa (e Marco-il-santo-Marco-mio-marito mi presenterà una bella richiesta di divorzio eh) .
Poi la scoperta. La rivelazione: Freeyourcloset.com
Un servizio (al momento attivo a Milano) di vendita di vintage usato che si prenderà cura dei vostri capi dalla A alla Z. Ho immediatamente chiamato la mente del progetto, Giulia, e mi ha raccontato come funziona:

Semplice, pensiamo a tutto noi.
Prepara una valigia con accessori, scarpe, borse, vestiti da uomo e da donna, l’importante è che siano di marca, in buono stato (senza buchi o bottoni mancanti etc…) e mettiti in contatto con noi…dopo di che ecco cosa succede:
Ritireremo i tuoi beni presso l’indirizzo da te fornito.
Fotograferemo, archivieremo e li custodiremo.
Posizioneremo i tuoi capi nei migliori canali di vendita nazionali ed internazionali attraverso il web.
Riceverai un’email con allegata una scheda cliente che riporterà tutti i dettagli dei tuoi capi ed i prezzi proposti per la vendita vendita.
Gestiremo direttamente tutte le eventuali contrattazioni, informandoti sempre via email di ogni singola trattativa.
Penseremo noi alla spedizione del venduto.
Una volta incassato il corrispettivo di quanto venduto ci riconoscerai una provvigione di gestione del 25%, il saldo definitivo ti verrà riconosciuto alla fine del mese.
Ti restituiremo l’invenduto presso l’indirizzo da te fornito oppure, qualora tu lo volessi, i capi verranno devoluti in beneficenza a tuo nome.

La svolta!
Pensa a tutto Freeyourcloset! Voi dovrete solo fare la ‘fatica’ di mettervi in contatto con loro e poi dovrete solo preoccupavi di come spendere i vostri soldi che avete guadagnato grazie a Freeyourcloset.com
Neanche a dirlo ho appena affidato un po’ dei miei preziosi ‘pezzi’ a Giulia ed attendo fiduciosa il mio guadagno!

Caso vuole che abbia conosciuto Giulia e il suo progetto proprio in concomitanza con la sua VENDITA PRIVATA a partire da Giovedi 29 Gennaio a Domenica 1 Febbario dalle ore 11 alle ore 20 in Via Uguccione da Pisa 2 cit. A.P
Eccovi qui l’invito, andate pure a nome Closette

locandina

Se in quell’occasione volete portare alcuni capi da vendere vi consiglio di contattare Giulia all’indirizzo info@freeyourcloset.com

10922672_1546054558966188_685939906723357188_n

Per info www.freeyourcloset.com

Written By
More from Closette

Aperitivi fiorentini

Rieccoci qui. Di rientro dalle vacanze, di ritorno alla cara vecchia routine...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.