Flapper by Genevieve Xhaet

Genevieve Xhaet possiede un universo immaginifico che fa innamorare del suo progetto prima ancora di scoprire le sue creazioni. E’ una designer italo-belga che realizza copricapi in grado di donare eleganza e stile non appena li si indossa.

Il suo brand si chiama Flapper ispirandosi alle Flapper Girls, iconiche donne anni Venti alla moda e rivoluzionarie. Eterea figura bionda dotata di stile naturale, Genevieve si nutre di passioni che arricchiscono ciò che produce: arte contemporanea, design e ricercate muse ispiratrici, eleganti e piene di personalità, da Diana Vreeland a Zelda Fitzgerald, fino alle donne amate da Jacques Henry Lartigue che hanno ispirato l’ultima collezione.
foto8
Lo stile è il filo con cui tesse le sue idee, che diventano incredibili turbanti, fasce contemporanee, cuffie e cappelli, accessori per donne irriverenti, spesso lunatiche, dal talento sofisticato.
Il lino con dettagli in pizzo o rafia, i tessuti lavorati con filati lurex, tutti di altissima qualità provenienti esclusivamente dalle valli biellesi, creano stralci di eleganza che una donna se vuole può arrotolare e tenere sempre in borsa.
La collezione di quest’anno fa rivivere la costa azzurra degli anni Trenta grazie a copricapi inusuali, pieni di fascino ma anche funzionali.
Dalla fondazione nel 2013 ad oggi, Flapper ha conquistato spazio in molte boutique in Italia, Francia, Russia e Cina.
Vi consiglio di non limitarvi a navigare all’interno del sito ma anche nel Tumblr e nel profilo Instagram per entrare ancor di più nel mondo Flapper.
Web: www.flapper.it

Musica: ‘Little Things‘ Lily Allen
Film:“Stuck in Love” di Josh Boone
Libro: “L’amica geniale” di Elena Ferrante

foto5
foto3
foto6

More from claudia gorini

Nanù – A Bagel Salad Juice Bar

Sono piena di insensate contraddizioni, non ultima quella per cui “non amo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.