Exit Spa Experience

Partiamo da un presupposto fondamentale:la mia vita non è frenetica, di più. Io ‘viaggio’ a duemila all’ora costantemente, incastro cose che voi umani non potreste nemmeno immaginare.

Negli ottocenotordici mila lavori che faccio, oltre ovviamente al blog che impegna come nemmeno un paio di mesi a comando della Casa Bianca, c’è lo sport ovviamente, il mio adorato Crossfit che infilo 3-4 giorni a settimana nella mia vita.
Questo comporta due cose:a)non mi rilasso mai e credetemi, quando dico mai vuol dire mai. b) come mi sdraio a letto non faccio nemmeno iN tempo a dire buonanotte a Marco-Il-Santo che alla seconda sillaba son già lì che ronfo.
Quando son stata invitata a provare la nuova Exit Spa Experience ho avuto un’illuminazione, come se dall’alto qualcuno mi avesse detto: fermati e respira, e soprattutto rilassati un pò.
Univo così il dovere di blogger al piacere del relax, riuscivo ad incastrare l’incastrabile e secondo voi avrei mai potuto dire di no?
No ditemi, potevo rifiutare?
Così un sabato, dopo la mia consueta lezione di crossfit da cui uscivo praticamente a gattoni, ho raggiunto la Spa ad appena mezz’ora da Milano.
5000 mq per una spa da sogno in cui provare di tutto, percorsi benessere, trattamenti, massaggi, saune…qui non vi faranno mancare nulla.
Io ho provato la #colorwellness experience , 4 diversi colori per 4 specifici percorsi da scegliere, rilassante, decontratturante, energizzante e snellente che è quello che ho provato io.
Il colore del mio percorso era il giallo , sinonimo di movimento e cambiamento (in cromoterapia si ricorre al giallo per regolare il battito cardiaco e agire sul sistema digestivo e linfatico).
Il principio attivo presente nei prodotti utilizzati durante questo percorso è l’ippocastano, in grado di aumentare la resistenza capillare, con note proprietà anti infiammatorie e di drenaggio linfatico. E’ indicato nei disturbi da insufficienza venosa periferica (gonfiori, pesantezza, dolori, prurito), cellulite e fragilità capillare. Idromassaggi, e alternanza di caldo e freddo durante il percorso faranno il resto.
Sauna finlandese, percorso kneipp, scrub, bagno con aromi, vasche marine, grotte,laguna e infine il massaggio. Il tutto accompagnato dal buffet della spa dove potrete assaggiare, tra un trattamento e l’altro, centrifughe, biscotti, marmellate e molto altro (se volete trascorrere l’intera giornata nessun problema per il pranzo, menù di ogni tipo son disponibili nel bar).
Momento confessione: in un paio di stanze e durante il massaggio mi son addormentata. Cioè, sono crollata proprio che quando la tipa della spa è venuta a chiamarmi per accompagnarmi in un’altra stanza mi ha trovata lì con bolla al naso e bavetta alla bocca che me la ronfavo..

A pochi km da Milano finalmente un posto dove poter veramente staccare la spina, regalarvi ore di benessere e
Rilassarvi con la R maiuscola senza dovervi scontrare con la folla che, ohinoi, spesso rovina i momenti di relax nella maggior parte delle spa milanesi…

10629357_575590589212968_7990690559439255110_o

SPA2

10382380_516184085153619_5609288045592830749_o

10454505_521024411336253_3061149503447944540_o

SPA

1978343_487198468052181_1684961677_o

www.exitspa.it
Viale Lombardia 76 – Ingresso da Via Ungaretti 52
21047 Saronno
tel. +39 02 36726163

Written By
More from Closette

SOS Cellulite

CERCHIAMO DI CAPIRE…. Quali sono le buone abitudini da METTERE IN PRATICA...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.