Closette con gli occhi di… Valentina Riboli

Ricorderò questa giornata come quella dell’entusiasmo, dei sogni da inseguire, della complicità tra donne e ancora una volte delle emozioni.

Lunedì mattina, un sole incredibile che illumina casa, suona il citofono ed ecco che mi vedo arrivare nel cortile un’aurea di energia pazzesca intorno a due fanciulle, Valentina e Anna.
Con loro macchine fotografiche, pannelli, cavalletti e fiori, tanti fiori .
Basta poco, pochissimo per entrare in sintonia.
Musica allegra in sottofondo, chiacchiere, tante chiacchiere e risate, una dietro l’altra.
Ma soprattutto i fiori di Anna e la sua eleganza e la naturalezza di Valentina nel fare le foto.

Valentina e la macchina fotografica che diventano una cosa sola, lei e il suo entusiasmo contagioso, lei che ama la vita, il sole, la luce e riesce a trasmetterti tutto questo ad ogni scatto. Lei che crea magie e non si ferma mai…
Uno shooting fatto di cose semplici. Un cappello o una coroncina fatta di fiori, la complicità fra queste due donne meravigliose. Non pensiamo ai capelli o al trucco, Valentina non vuole perder tempo, ha tanto da dire con le sue foto e non usa incantesimi o bacchette magiche.Ma pennelli immaginari..ha già in mente quello che verrà fuori, un dipinto che racconterà una fiaba.
La fiaba di una ragazza che ha ricominciato a sorridere e vuole circondarsi solo di anime belle e fiori profumati…

Chi è Valentina Riboli e il suo Postcard from italy
Valentina scopre quasi per caso ai tempi del Liceo la fotografia e lì nacque un grande amore che nel tempo è cambiato, maturato e diventato sempre più profondo

La mia famiglia non ha mai avuto vezzi artistici, ma mi ha insegnato valori importanti che ho cercato di tradurre nella mia fotografia: il contatto con la Terra, i tempi lenti e la bellezza di raggiungere un traguardo attraverso piccoli passi.

Con Andrea, il suo compagno, ha creato Postcard from Italy, un laboratorio creativo dedicato ai matrimoni. Specializzati in fotografia e video , sono follemente uniti dalla loro passione comune per l’Arte e la ricerca continua.

Inseriamo nei nostri progetti ispirazioni e contaminazioni creative per creare un prodotto artistico di qualità.

Come vi ho detto Valentina non si ferma mai e vive in costante fermento alla ricerca e sperimentazione di tecniche antiche di stampa, come la cianotipia, una tecnica nata nel 1832 che rivela tutta la magia del fare fotografico, caratterizzata dal suo inconfondibile colore blu.

In un mondo in cui le immagini sono pronte e confezionate in pochissimo tempo ho riscoperto il piacere lento e materico della fotografia analogica, del progettare un percorso per immagini prima attraverso la ricerca e poi, ristabilendo un contatto sensoriale diretto con le fotografie.

E quello che vedete è il risultato del suo meraviglioso lavoro. Un’artista davanti una tela bianca capace di creare opere d’arte con la dolcezza di una bambina…
E se le chiedi cosa l’ha ispirata lei ti risponde così

Claudio Parmiggiani, uno dei miei artisti preferiti, afferma : “Preferisco il silenzio al suono, alle parole e ai suoni preferisco le immagini perché sono silenziose”. Credo sia una grandissima verità. Sono convinta che per creare immagini forti non sia fondamentale alzare la voce, esistono immagini delicate ma potenti. Anzi, un linguaggio sussurrato è in grado di innescare una serie di dubbi, domande, conciliando la riflessione.

Postcardfromitaly.com

Altra protagonista di una mattina spensierata al sapore d’estate è Anna Paparozzi ,meglio nota come EffeFlower designer

Nata da una famiglia di vivaisti da sua madre ha subito imparato la cura del giardino, della tavola, della cucina, del dettaglio, della casa in generale alla “vecchia maniera”.
Da lì numerosi corsi nel mondo dei fiori e del verde l’hanno poi portata a scoprire che forse più che una passione il suo era un vero talento.
E così nel giro di pochi anni ha iniziato a collaborare con agenzie di eventi, fioristi, fotografi, tutti innamorati delle sue creazioni.

Cosa la ispira?

La sensazione di gratificazione e benessere che mi hanno da sempre trasmesso la natura, i fiori e la ricerca dell’armonia e del bello nelle cose che faccio. Cerco sempre di realizzare le composizioni floreali partendo dalla forma, dall’habitus dei fiori che utilizzo. Mi ispiro sicuramente alla natura cercando di far prevalere il carattere naturale dei fiori

Per info su Anna e i suoi lavori scrivete a a.paparozzi4@gmail.com

Written By
More from Closette

Forme di Farina

Io e la mia proverbiale malattia fissa per la ceramica. Sto iniziando...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.