ALLENAMENTO BRUCIA GRASSI

Come possiamo rimediare a qualche peccato di gola e bruciare, in modo funzionale, le calorie durante l’allenamento?
Eccomi qui, reduce da una super cenetta tra amici. Ieri sera siamo stati in un locale fantastico, ricco di atmosfera,materie prime Km zero e cantina di vini super.

Ora, come potete ben capire, è stato naturale e piacevole lasciarsi andare quando sulla tavola trionfano dolci divini,buon vino e sfizi di ogni genere.
Ma qual è il problema!
Possono servire anche 50 minuti di allenamento in modo mirato ed intenso per non sentirsi in colpa e ammortizzare i grassi ingeriti.
Ed è così che questa mattina ho seguito il mio allenamento brucia grassi, scegliendo come percorso, le vie e i parchi della mia città. Vi racconto cosa ho fatto.
ALLENAMENTO:
1) Iniziare il riscaldamento con 5 minuti di camminata veloce, per poi avviare una corsa leggera per i 3 minuti successivi.
2) cronometrare 6 minuti consecutivi nei quali intensificare il passo della corsa sempre di più.

brucia grassi

3) Recupero per 3 minuti comminando e respirando bene con la bocca e naso.
Ora arriva il bello!!!
4) Intervallare 1 minuto di corsa sprint ad 1 minuto di camminata per altri 10 minuti.
5) Recuperare 3 minuti comminando e respirando bene con la bocca e naso.
A seguire:
6) 4 serie da 10 balzi (tipo rana) recuperando un minuto tra una serie e l’altra

brucia grassi 2

7) 4 serie da 10 jump su box (io ho utilizzato questo cubo di cemento, ma potete farlo anche con una panchina)

brucia grassi 4

brucia grassi 3

8) Camminare per 2 minuti a passo semplice, non sostenuto respirando lentamente.
9) Allungare con lo stretching per 5 minuti.

brucia grassi 8

Con questo allenamento , ottimo per la domenica mattina , potete fare un lavoro aerobico e potete mantenere il battito cardiaco in zona brucia grassi. Con l’aiuto di un orologio-cardio ottimizzerete e monitorerete al meglio la vostra prestazione.

Buon divertimento.

Giulia Biondi

untitled

Written By
More from Closette

Pancake banana e cocco (senza latticini)

Se arrivate a leggere le mie ricette qui da Federica vuol dire...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.