Aggiungi un fiore a tavola

La rubrica ‘Aggiungi un fiore a tavola’ è ideata e realizzata dallo studio di progettazione del verde Twentytrees, nato nel 2011.

Lavoriamo con piante, fiori e qualsiasi elemento botanico per restituire un po’ di Natura dove ce n’è più bisogno.
Ogni mese vi proporremo un tutorial semplice che potete replicare in casa. Con una spesa non superiore ai 15 euro potrete godervi per più di dieci giorni i fiori in casa.

PREMESSA:
Hai finito una scatola di cioccolatini in così poco tempo che ora la guardi con lacrime da coccodrillo?
Ecco: ti aiutiamo a riempirla di nuovo… con dei bei fiori.
Ti faranno dimenticare la grande abbuffata!

twentytrees_closette

MATERIALI

la tua bellissima scatola di latta
8 Anemoni
3 rami Rosa canina
3 rami Nandina domestica (o altre bacche rosse)
1 ramo Pungitopo
1 ramo conifera
pigne, frutta essiccata, melette e altri decori

Spugna da fiori freschi
Carta plastificata
Fil di ferro

Gli anemoni li troverete con facilità in negozi e chioschetti di fiori.
La Nandina, che in Cina viene chiamata “bambù sacro”, nella stagione invernale offre le sue simpatiche bacche che tanto si addicono all’atmosfera natalizia.
Se siete esploratori urbani, curiosi e pazienti potete concedervi qualche passeggiata nei parchi alla ricerca di cespugli di conifere e bacche rosse.

1base verde

twentytrees_closette

twentytrees_closette

twentytrees_closette

twentytrees_closette

Inizia rivestendo il tuo contenitore con della carta plastificata e inserisci la spugna precedentemente bagnata, in modo che questa segua bene la forma della scatola.
Una volta preparato il contenitore disponi i tuoi rametti di verde in modo regolare, alternandoli e creando così la base della composizione.
Puoi proseguire aggiungendo i rami di Nandina Domestica, di diverse altezze ed a diverse profondità per creare un effetto interessante.

Completata anche questa fase è il momento di inserire i fiori: distribuiscili a tutte le altezze e orientali in diverse direzione. Ricordati quando infili gli Anemoni di farlo con delicatezza, reggendoli bene alla base, inclinandoli leggermente verso l’esterno ed otterrai un effetto più naturale.
Ora aggiungi la rosa canina dove vedi dei piccoli buchi. Se qualche fiore è coperto da foglie o altri fiori cerca di liberarlo.
Se, arrivato a questo punto, il tutto ti sembra funzionare puoi iniziare ad aggiungere qualche decoro: spicchi di arancia essiccati, melette, pignette…

twentytrees_closette

twentytrees_closette

twentytrees_closette

Per conoscere meglio il progetto www.twentytrees.org

Written By
More from Closette

My Ginny. . Gym a porter

Nel mondo Closette le novità sono sempre benvenute. Ne abbiamo provata una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.