A pranzo da sola..La Brasserie – Firenze

foto 4 (5)

La scorsa settimana per questioni di lavoro che non sto a dirvi sono dovuta andare a Firenze. Una tristissima e grigissima giornata di pioggia, una di quelle trasferte che, seppure la destinazione sia bellissima, ti saresti evitata volentieri. E invece?
E invece la giornata poi prende una piega insaspettata….

Qualche ora libera in attesa del maledetto impegno che avevo e mi ritrovo a passeggiare per vie di Firenze che non conoscevo…prima sorpresa un negozietto di cui vi parlerò presto..un posto speciale che è ormai già nel mio cuore.
Seconda sorpresa..quell dettata dalla fame…ma direi anche dalla fortuna.
Capito infatti davanti questa porticina con fuori un’insegena francese. Ma io di mangiare francese a Firenze col piffero…però il posto è carino e sulla lavagna all’ingresso sono scritti un par di piatti niente male..sai che c’è?
Mi ispira!
Soprattutto per un pranzetto da sola. Perchè diciamoci la verità, in Itala se entri in un ristorante da sola la gente ti guarda strano, con aria impietosita manco t’avessero appena salvato da una strage o ti fossi presentata nuda.
Sono qui per lavoro, quindi sola, qual è il problema? A volte in Italia siamo proprio antichi eh, ve lo devo dire!
Me ne sbatto e entro. E faccio bene perchè ci sono persone che stanno mangiando d-a s-o-l-e !
Mi sento decisamente moooolto rilassata.
Il posto è tropo carino, un piccolo bistrot aperto da poco più di un anno, e dal sapore tipico delle osterie toscane.
Intimo, caldo, accogliente. Mi sento a casa, ve lo dico.
E poi c’è Filippo, il cameriere, adorabile, persino quando gli chiedo di fare qualche foto non fa una piega. Ma cosa più importante non mi ha chiesto in quanti fossimo quando sono entrata quindi lì ha acquistato tutta la mia stima.
Ma veniamo al dunque. La cucina.
Parmigiana di melanzane con provola affumicata, coccino caldo di fegatini alla toscana, formaggi francesi e fois gras tra gli antipasti. Risotti strepitosi (io ho preso quello con pere e brie, una spolveratina di cannella sul piatto per accarezzarti l’olfatto..una meraviglia), fondue Bourguignonne, ribollita…un tripudio di Francia e Toscana insieme. Musica in sottofondo, un calice di vino e vi giuro che io sarei rimasta lì per ore e ore!
Ma il dovere chiama e sono dovuta correr via con la promessa di tornare alla Brasserie presto, molto presto.
Uno di quei posti da segnare e da non perdere se capitate a Firenze, fidatevi di Closette!

la brasserie firenze

la brasserie firenze

foto 1 (4)

foto 2 (3)

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

la brasserie firenze

La Brasserie

Via dei Macci 77r,
Firenze
Tel.340 1068218
info@labrasseriefirenze.it

Written By
More from Closette

Cafè des Chefs – Expo France

Che un pezzettino del cuore di Closette appartenga inderogabilmente alla Francia, oramai...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.