10 cose da fare a New York prima di Natale

1) Osservare l’accensione dell’albero di Natale al Rockefeller center.
La cerimonia di accensione avviene intorno alla fine di Novembre (quest’anno il 30) ed una folla nutrita si riunisce nelle vie che circondano il grattacielo, con blocco del traffico e conseguente panico per le strade, ma niente paura: è possibile godere di questo spettacolo ogni sera per tutta la durata delle feste.

2)Comprare le decorazioni per l’albero al “Christmas in New York” a Little Italy
E’ più semplicemente IL Natale. Sarete accolti da commessi vestiti da elfi di Babbo Natale, con musiche di Natale e c’è anche un angolo caffetteria dove troverete cioccolata calda e dolcetti, per l’appunto, di Natale.
E’ aperto tutto l’anno e potrete trovare tutto ciò che di più natalizio cercate (io ho trovato dei bellissimo cookie cutters!!!).
113 Mulberry St. – Little Italy

3)Bere un holiday spice flat white da Starbucks
La catena è celebre per i suoi caffè, frullati e cappuccini fantasiosi che in questa stagione raggiungono il massimo della golosità.
Dall’inizio di Novembre, poi, potete trovare le paper mug customizzate per il Natale con lo sfondo rosso (le famose #redcups) che quest’anno devono le proprie decorazioni ad alcuni clienti dotati di una particolare dote artistica. Vi sfido a collezionarle tutte!!

4)Fare un giro per le piste di pattinaggio di Manhattan
Siamo stati tutti, almeno una volta, a pattinare al palaghiaccio con gli amici…level up? Infilare i pattini nella grande Mela nel periodo delle feste ha una magia tutta sua e, gironzolare con il naso all’insù fra un grattacielo e l’altro, sarà sicuramente un ricordo meraviglioso.

5)Fermarsi davanti alle casette decorate di Brooklyn
Ogni porta è colorata e diversa dall’altra. Non vi nego che sarei rimasta a scattare per Brooklyn Heights tutto il pomeriggio tra festoni, coccarde e campanelle dorate.

6)Catturare i colori dell’autunno a Central Park
Entrate da un punto qualsiasi del parco (vi consiglio Strawberry fields) e camminate senza meta: ogni albero è una festa di sfumature. Cogliete una foglia rossa e una gialla per il vostro album dei ricordi e ogni volta che la toccherete vi sembrerà di tornare in quella meraviglia.

7)Fate un giro per i mercatini di di Bryant Park
Lucine + waffle caldi + bancarelle per una serata perfetta, anche se fa freddo!

8)Assistere ad una messa gospel ad Harlem
Le funzioni iniziano più o meno tutte intorno alle 11. Arrivate con qualche minuto di anticipo, sedetevi e scaldate la voce. Il resto è uno spettacolo di musiche e devozione.
Se non volete trovare file e folle, andate qui: Salem United Methodist Church, 2190 Adam Clayton Powell Jr. Boulevard (7^ ave at 129^ St.)

9)Comprare una ghirlanda di Natale allo Union Square Greenmarket
E’ il posto giusto se volete decorare la vostra porta di casa. Ma non solo. Miele dalle campagne dello stato di New York, sidro di mele caldo, piccoli acquisti handmade e prodotti biologici in un’atmosfera calda e magica.

10)Lasciarsi incantare dalle decorazioni del Radio City music hall
Proprio come per l’albero di Natale, troverete delle palle decorative giganti che galleggiano sulla fontana di fronte alla famosa music hall, la quale (oltre ad essere già di suo sempre illuminata)è ricca di lucine natalizie.
Basta fermarsi lì davanti qualche istante per dimenticare la frenesia di New York.

A questo punto non mi resta che augurarvi buon viaggio e felice Natale!!!

Flavia Priolo
www.teverdeepasticcini.com

Written By
More from Closette

Shopping low cost a Milano e dintorni

Questo post è dedicato a tutte le amiche che spesso mi scrivono...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.